CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Festival delle scuole di ristorazione e dei prodotti del veneto

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Festival delle scuole di ristorazione e dei prodotti del veneto

Stampa E-mail
Si svolgerà il 20 e il 21 Marzo prossimi, nel corso della 524esima edizione della Fiera Campionaria di Lonigo, il 1° “Festival delle scuole di ristorazione e dei prodotti agroalimentari tradizionali del veneto nell’ottica della tutela del consumatore”. L’iniziativa, promossa e finanziata dalla Regione del Veneto in collaborazione con il centro produttività veneto, è stata presentata oggi a Vicenza dall’assessore alle Politiche per l’Istruzione e Formazione Elena Donazzan, dal direttore della Fondazione Giacomo Rumor – CPV, Antonio Girardi e dal Presidente Coldiretti Veneto Giorgio Piazza.
 
fotocassett.jpg
L’ obiettivo è quello di rinnovare l’immagine del prodotto tradizionale, proponendo le nuove “vesti” gastronomiche, coinvolgendo le aziende produttrici presenti nel territorio e i futuri chef e ristoratori frequentanti gli Istituti Professionali di Stato per i Servizi Alberghieri e I centri di Formazione Professionale. 17 in tutto gli iscritti alla manifestazione alcuni dei quali tra loro aggregati per avere in tutto 12 partecipanti alla gara, aggregazione che ha privilegiato la sinergia tra Istituti Scolastici e i Centri di Formazione. La formula del Festival prevede che ciascuno dei partecipanti scelga un prodotto tradizionale agroalimentare tra quelli riconosciuti e codificati dalla Regione del Veneto e con questo elaborare una ricetta. Ognuna delle scuole potrà svolgere un’ attività didattica, di studio e di ricerca del prodotto prescelto, approfondendone le proprietà organolettiche, la storia e i metodi di produzione; potranno quindi essere avviati i rapporti compiendo delle visite didattiche nelle aziende produttrici o invitando imprenditori ed esperti presso le proprie aule per testimonianze e dimostrazioni di laboratorio. Si tratta di una manifestazione concepita come competizione tra le diverse scuole o gruppi di scuole partecipanti e la valutazione dei piatti sarà attribuita ad una giuria qualificata e al giudizio dei visitatori e ai primi tre classificati verrà consegnato un premio in buoni acquisto di attrezzature scolastiche rispettivamente del valore di 1500 euro, 1200 euro e 800 euro.
“Le scelte compiute in questi 5 anni dall’ assessorato che presiedo - ha dichiarato l’Assessore Donazzan - hanno portato alla crescita dell’ Istruzione e Formazione Professionale, in un rapporto virtuoso con il mondo imprenditoriale e promuovendo una valorizzazione del lavoro e in particolare coniugando tradizione ed innovazione che rappresentano il motore dell’economia veneta. Sono infatti convinta - ha proseguito - che con la propria identità il Veneto possa vincere, non solo sul piano economico, le prossime sfide, ed è quindi importante affermare e confermare le radici di questa identità, delle nostre tradizioni, che sono anche agroalimentare. Nel mondo – ha precisato - il Made in Italy è famoso non solo per il bello, per lo stile, ma anche per la qualità del bel vivere e per la cucina e in questo ambito noi possiamo vincere alcune sfide importanti soprattutto per quanto riguarda il lavoro”. Rivolgendosi poi ai partecipanti - l’assessore ha ribadito - “voi avete un’occasione importante per essere ambasciatori e raccontare di un Veneto e di una tradizione che non è solo piatti e ricette, ma è soprattutto cultura e storia”. Nel concludere l’assessore Donazzan ha sottolineato che nella vita ci vogliono regole, metodi, obiettivi e gioco di squadra e con questo Festival si sono coniugati tutti questi elementi, in una logica di sinergia tra scuola, formazione, istituzioni ed imprese, con l’obiettivo di tutelare le nostre tradizioni, di tutelare il nostro patrimonio agroalimentare e di tutelare i consumatori .
 
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI