CANTINE di MARCA

Home

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image
Tutte le Cantine Venete in un unico portale Web
La rivincita del Vino, un mercato in ripresa nel 2017

article thumbnail

Il bilancio sulle produzioni e vendite vitivinicole è sempre attivo in Italia, ma negli ultimi anni il mercato aveva subito delle inflessioni che, per molte aziende avevano rappresentato  [ ... ]


Guida: Abbinare i Vini con gli Insetti Commestibili

article thumbnail

Anche in Europa sempre più ristoratori e ristoranti blasonati stanno introducendo nuovi piatti a base di Insetti nei loro menù. Infatti dal 2018 anche in Italia sarà possibile a [ ... ]


I migliori vini di tutto il mondo in arrivo a Mirano

article thumbnail

La 10° edizione de La Grande Festa del Vino: I migliori vini di tutto il mondo in arrivo a Mirano L'appuntamento per gli amanti del buon Vino è fissato per Domenica 10 e Luned& [ ... ]


Luoghi e memorie della Prima Guerra Mondiale tra le colline del Prosecco

article thumbnail


Numerosi eventi in programma nel territorio della Marca Trevigiana in occasione dell'Adunata Nazionale Alpini. Dalle Mostre ai concerti, dagli spettacoli alle visite guidate nei luoghi pi& [ ... ]



Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.  Il Veneto é un territorio ricchissimo di cantine da scoprire, da visitare e buoni vini da assaggiare. Questa esperienza motiva il viaggio di molti visitatori da fuori Veneto, appassionati o che si avvicinano per la prima volta a questo fantastico mondo e desiderano fare un tour tra le cantine


Leggi tutto...
 
La rivincita del vino, un mercato in ripresa nel 2017

Il bilancio sulle produzioni e vendite vitivinicole è sempre attivo in Italia, ma negli ultimi anni il mercato aveva subito delle inflessioni che, per molte aziende avevano rappresentato un problema di cui tenere conto, anche per le produzioni future.

E invece, secondo le stime di Federvini, il 2017 è stato un anno di ripresa, con un un cambiamento notevole rispetto agli anni precedenti a livello di richieste globali maggiorate. Vini in ascesa sia a livello nazionale che internazionale, come da anni non accadeva.

La Federvini rappresenta la Federazione Italiana, Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di vini, spumanti, aperitivi, acquaviti, liquori, sciroppi, aceti e affini – una federazione che aderisce a Confindustria e alla Federalimentare e rappresenta un osservatorio privilegiato nel settore beverage.

Sebbene le cifre di sviluppo del mercato non siano quelle degli alti livelli del passato, in ogni caso il consumo di bottiglie fuori e dentro casa è aumentato, e il settore ristorazione in ascesa ha trainato l'immagine del Vino, sia in Italia che nel resto del mondo, come bicchiere privilegiato.

La ristorazione mantiene un legame solido con la produzione vitivinicola, così come il settore turismo che veicola le immagini dei territori anche dal punto di vista dell'enoturismo o dell'enogastronomia.

 

La rivincita del vino, un mercato in ripresa nel 2017

I vini più apprezzati

fotografando le vendite di Vino, la grande distribuzione ha registrato una crescita di oltre il 2%, anche secondo le ricerche di mercato del Gruppo IRI.

È il canale GDO quello in cui si registrano le maggiori vendite con circa 509 milioni di litri acquistati, soprattutto DOC e spumanti – che tra l'altro si bevono tutto l'anno e non più solo sotto le feste, grazie alla tendenza “bollicine”.

I vini più amati e acquistati sono gli spumanti, appunti, il particolare il Prosecco che si trova ad oltre il 7% di crescita, seguito dal sempreverde Chianti DOCG, il Lambrusco e il Vermentino. Di ricasco arrivano anche le bottiglie di Barbera, Chardonnay e Montepulciano d'Abruzzo, mentre il vero balzo in avanti l'ha fatto il Traminer, che nel 2017 è stato gustato l'8% in più... una vera moda!

Tendenza Vino, da consumatori a sommelier

Amare il Vino per molti significa concedersi una buona bottiglia a cena, oppure un assaggio all'ora dell'aperitivo, ma per tanti consumatori la passione può diventare anche più consapevole, e in tanti si iscrivono ad un corso per sommelier oppure a corsi di degustazione del Vino, per saperne di più.

E proprio qui si dovrebbe porre l'attenzione, secondo i rappresentanti di Federvini, per sviluppare al meglio un legame tra turismo e viticoltura, come patrimonio ambientale fondamentale per l'Italia, caratterizzante ai massimi livelli, come la Francia insegna.

Chi adora conoscere meglio il Vino, sarà motivato a visitarne i territori e degustare dal vivo le bontà di un Barolo piemontese, un Morellino di Scansano toscano o di un Verdicchio di Jesi nelle Marche, tanto per citarne solo alcuni tra i centinaia di vini italiani di celebre personalità.

La sostenibilità ambientale è sempre più sentita dai consumatori del settore vinicolo, che apprezzano produzioni inserite all'interno dei territori in modo naturale e adeguato ad un percorso enogastronomico di alta qualità, come per la Toscana, celebre in tutto il mondo da questo punto di vista con i suoi rinomati vini IGP, DOCG e DOC.

La vocazione all'esportazione vini, da sempre un settore d'eccellenza italiano, può invece migliorare anche attraverso questa immagine e favorire in particolare i piccoli e medi produttori – la grande forza del settore agro-alimentare di qualità italiano.
 
Guida: Abbinare i Vini con gli Insetti Commestibili
Anche in Europa sempre più ristoratori e ristoranti blasonati stanno introducendo nuovi piatti a base di Insetti nei loro menù. Infatti dal 2018 anche in Italia sarà possibile assaggiare questi nuovi cibi definiti dalla Unione Europea come Novel Food. Ma se già è difficile abbinare i comuni piatti con il Vino ancora più difficile sarà farlo con gli Insetti (su masterbug.it potete trovare diverse ricette), ecco quindi una veloce guida su come abbinare i Vini con i più comuni insetti commestibili:
  Guida: Abbinare i Vini con gli Insetti Commestibili
GUIDA PER ABBINARE I VINI CON INSETTI COMMESTIBILI:
 
Camole della farina - Si abbina bene il gusto nocciola e la consistenza leggera e croccante dell'insetto con un Vino Riesling fresco, servito a 8-10 °C, che ha la giusta combinazione di frutta e carattere.
 
Larve del punteruolo rosso - Queste larve hanno un gusto diverso, un po 'simile al bacon, quindi è necessario un grande rosso strutturato. Si consiglia quindi un Vino Shiraz di colore rosso rubino e dalle sfumature violacee con un profumo intenso e fruttato con sentori di piccoli frutti neri e spezie.
 
Locuste salate - Le locuste hanno un sapore simile ad uno snack per una aperitivo quindi si potrebbe abbinare bene con un Vino bianco fresco e frizzante, che funzioni bene per l'aperitivo come il Prosecco DOC.
Cavallette ricoperte di cioccolato - Queste cavallette sono un piatto saporito tra il gusto salato simile ai semi di girasole e il dolce del cioccolato. Un Vino passito può far risaltare questi sapori come ad esempio un Recioto di Soave, con profumo che ricorda il miele d'acacia.
 
Cimici d'acqua giganti - La carne all'interno del corpo delle Cimici d'acqua ha un sapore un po' simile ad una capasanta dolce, mentre la testa ha un accenno di anice, quindi si abbina bene con un Pinot Grigio, un Vino dal corpo fresco e leggero con un alto tasso di acidità.
 
Formiche Verdi - I loro sapore è leggermente aspro e croccante come il gusto del limone. Si abbinano bene con un bianco aromatico fruttato e con note floreali. Un Gewürztraminer fornisce il perfetto equilibrio con un profumo che ricorda spezie e canditi ed un gusto dolce e aromatico.
 
Grilli - I sapori sono molto più difficili da distinguere nei grilli e quindi sono spesso aromatizzati con aglio e sale o peperoncino. Tuttavia, il loro sapore che ricorda la nocciola si abbina perfettamente con un Vino bianco corposo come il Müller Thurgau DOC.
 
Cavallette all'aglio - Hanno un sapore terroso ed erbaceo e una consistenza molto croccante, quindi si raccomanda un Vino Franciacorta DOCG che si abbinerà bene con i sapori terrosi di questi insetti (simile quindi all'abbinamento con i funghi).
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 8 di 10
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI