CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Tradizioni della Treviso medievale

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Tradizioni della Treviso medievale

Stampa E-mail
Treviso e la sua civiltà nell'Italia dei Comuni sarà trattato nei giorni 3, 4 e 5 dicembre all'Auditorium S. Croce di Treviso. L’orizzonte storico del Convegno è quello della Treviso nel periodo di piena autonomia cittadina, dall’egemonia vescovile e comitale e dalla formazione del Comune tra XI e XII secolo sino al primo inserimento nel dominio della Repubblica di Venezia nella prima metà del Trecento.
treviso-veneto.jpg
Verranno prese in considerazione tutte le manifestazioni della civiltà cittadina in questo arco di tempo, anche in un’ottica di comparazione con il complesso della civiltà comunale d’Italia. Messe a punto su aspetti più noti e generali della storia cittadina, riprese e rivisitazioni di una bella tradizione di studi locali, saranno accompagnate e integrate da nuove ricerche e nuove prospettive di valorizzazione della grande ricchezza di documenti, monumenti e tradizioni della Treviso medievale.

Vediamo il programma. giovedì 3 dicembre, mattino.  Paolo Cammarosano, Treviso episcopale e feudale; Pier Angelo Passolunghi, I conti di Treviso tra destra e sinistra Piave; Marialuisa Bottazzi, Treviso nel Patriarcato di Aquileia; discussione. Alle ore 15, 30 Andrea Brezza, Il territorio, i poteri locali e la prima formazione comunale; Pier Carlo Begotti, La produzione legislativa dell’età comunale;Manlio Pastore Stocchi, Dante e Treviso; Giuliano Simionato, La musica nella Marca ai tempi di Dante e Petrarca; discussione.
venerdì 4 dicembre, ore 9 Donata Degrassi, Agricoltura, artigianato e mercatura; Miriam Davide, I rapporti di credito e la finanza pubblica; Toni Basso, L’itinerario dei cicli di Sant’Orsola in Europa; Massimo Sbarbaro, L’area monetaria trevigiana e veneta, discussione. Pomeriggio, ore 15, 30 Gianpaolo Trevisan, L’architettura sacra; Andrea Bellieni, I palazzi comunali: evoluzione storica, caratteri urbanistici e architettonici; Guido Tigler, La scultura; Cristina Guarnieri, La pittura fra Due e Trecento; discussione.
Ed infine sabato 5 dicembre, ore 9, Marino Zabbia, La narrazione storica del Duecento e del primo Trecento; Dario Canzian, Il confine sud-orientale del distretto trevigiano (secc. XII-XIV); Remy Simonetti, L’eredità storica dei da Romano nello specchio della Treviso caminese; Gian Maria Varanini, L’avvento veneziano; discussione.
 
fonte:trevisopress.it
 
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI