CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Stampa agricola. Conferma per i vertici nazionali

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Stampa agricola. Conferma per i vertici nazionali

Stampa E-mail
dsc00356.jpg

Ad Aquileia (Udine) la stampa agricola, agroalimentare, dell’ambiente e territorio ed energie da fonti rinnovabili riunita nell’UNAGA ha confermato i propri vertici nazionali, con il veneto Mimmo Vita alla presidenza, il pugliese Roberto De Pedro vicepresidente vicario, Carlo Morandini, vicepresidente, Emilio Buonavita, segretario generale, Efrem Tassinato, tesoriere, Giovanni Trevisan, presidente del collegio dei revisori dei conti. Tre giorni di lavori correlati da educational organizzati dall’Associazione regionale del Friuli Venezia Giulia (ARGA FVG) nel maranese e nella laguna, e nel Carso triestino, ovvero nelle Riviere Friulana e Giuliana, che hanno consentito di affrontare le problematiche emergenti del settore primario. Una corretta e adeguata informazione, come ha evidenziato l’assessore alle risorse agricole, naturali e forestali del FVG, Claudio Violino, che se è indispensabile ai consumatori e ai cittadini anche per la tutela della propria salute è fondamentale anche nei riguardi degli agricoltori e degli imprenditori agricoli. Soprattutto in un momento nel quale l’assetto della nostra società è in continua evoluzione, e le particolari condizioni economiche cambiano gli interessi e l’orientamento della società. Per questo, secondo Violino è essenziale il ruolo della stampa specializzata a garanzia di un corretto rapporto tra il comparto economico e i cittadini. Media e promozione, secondo l’assessore provinciale di Udine, Franco Mattiussi, sono due elementi fondanti della promozione e debbono valorizzare l’immagine e l’attrattività dei territori adiacenti alle grandi realtà turistiche, archeologiche, storiche. Un limite alla valorizzazione e all’affermazione di una stampa specializzata viene però posto, secondo il riconfermato presidente dell’UNAGA, Mimmo Vita, dal rapporto e dall’uso dei giornalisti collaboratori da parte degli editori, che negli anni hanno visto ridurre sempre di più la loro retribuzione attualmente ai minimi storici e spesso addirittura inferiore alle spese telefoniche. Ecco dunque emergere la necessità di valorizzare la stampa specializzata. L’ARGA FVG, ricorda il presidente Morandini ha svolto in questi anni un ruolo sostanziale volto a stimolare l’attenzione dei cittadini, delle autorità, del mondo economico, su problematiche emergenti e minacciose per il mondo rurale, come la mucca pazza, l’aviaria, le quote latte, la questione del Tocai friulano. E di recente la norma di pubblica sicurezza che vieta la somministrazione e vendita di alcolici sul suolo pubblico. Che in particolare nel napoletano, come ha detto il vice presidente dell’ARGA Campania, Necco, ha creato viva preoccupazione in quanto essa mina numerose manifestazioni tradizionali. Contro la demonizzazione dell’alcol si è quindi espresso Giuseppe Pucciarelli, uno dei delegati dell’ARGA FVG, che ha rivolto un invito ai media a una equilibrata informazione sull’argomento. Onde evitare la grave compromissione di un importante settore dell’economia italiana qual è il pianeta Vino. A margine del Congresso, nel corso della consegna del Premio giornalistico Valerio Ghin, a Marano Lagunare, organizzato dall’ARGA FVG, il presidente regionale dell’Ordine dei giornalisti e Duca dei vini friulani, Piero Villotta, ha affermato che occorre educare i giovani ad avvicinarsi correttamente alla degustazione consapevole dei prodotti enologici. Evitando così che essi ne facciano, anche da adulti, un uso distorto con l’assunzione smodata e spesso non consapevole delle carature del Vino di qualità. L’UNAGA avvierà ora l’impegno del nuovo mandato con una prima riunione della Giunta nazionale a Bari. In occasione della Fiera del Levante. (Asterisco Informazioni)
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI