CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Spritz dal Veneto all'Australia

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Spritz dal Veneto all'Australia

Stampa E-mail
VENETO E AUSTRALIA PIÙ VICINI IN NOME DELLA BUONA CUCINA – SCUOLA DÌ SPRIZZ NELLA TERRA DEI CANGURI
 
spritz

Lo sprizz è arrivato in Australia. E con l’ormai famoso “cocktail” veneto sono arrivati i capolavori dell’enogastronomia e dell’economia della regione, alla ricerca di nuove partnership nella terra dei canguri, agli antipodi geograficamente ma sempre più vicina e promettente per gli operatori dei due paesi.
Dopo le missioni esplorative dell’autunno 2008, una trentina di aziende venete, accompagnate dai consorzi di promozione turistica, ha partecipato e alla più importante fiera enogastronomica di Melbourne, la Good Food & Wine Show, sotto l’egida della Regione e con il pieno sostegno del Veneto Club, prestigiosa associazione dei veneti in Australia, e dell’Italian Chamber of Commerce & Industry. Nello spazio regionale è stato proposto il meglio dei prodotti e dell’enogastronomia veneti, con l’offerta di ospitalità della regione a partire da Venezia. Gli assaggi sono stati preparati con la collaborazione degli allievi dell’Istituto Alberghiero “Giuseppe Maffioli” di Castelfranco Veneto (Treviso) in rappresentanza del Consorzio degli Istituti Alberghieri del Veneto, che hanno tenuto anche una lezione sulla preparazione dello sprizz, quasi un simbolo veneto nel mondo nel campo delle bevande, come il “ciao” lo è diventato per quanto riguarda i saluti personali. I ragazzi erano assistiti dal Presidente Ristoratori della Provincia di Venezia Franco Favaretto e dal Presidente Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana Domenico Camerotto. Numerosissimo il pubblico che ha affollato lo spazio veneto, con punte anche di 5 mila assaggi al giorno.
“Il progetto ha dimostrato l’estrema ricchezza di proposte che il Veneto è in grado di offrire a chi ama la buona tavola e le mete turistiche ricche di cultura e tradizioni di territorio – ha sottolineato il Vicepresidente della Giunta regionale Franco Manzato – dove il Prosecco ha fatto da apripista agli altri nostri vini autoctoni nel costruire opportunità commerciali: una trentina di nostri imprenditori ha già ordinativi pronti”. Va ricordato che l’Australia importa quasi il 60 per cento di ciò che le serve, mentre c’è grande propensione per la qualità del made in Veneto, che già ora si traduce in esportazioni di prodotti agroalimentari per oltre 17 milioni di euro.
“La presenza veneta è stata di complessa realizzazione – ha fatto presente Mauro Zardetto che per l’Associazione Veneto Australia ha promosso questa collaborazione insieme a Fulvio Brunetta dell’Associazione Italia Australia – ma si è rivolta ad un mercato ricco di opportunità”. In questo senso la partecipazione alla Fiera è stato l’elemento clou di una trasferta molto articolata, con iniziativi promozionali rivolte ai clienti della ristorazione australiana e un concorso che ha coinvolto l’Ho.Re.Ca. di Melbourne (50 fra ristoranti, enoteche e wine store), il cui premio è un viaggio di 7 giorni per 2 persone in Veneto. Sono continuate inoltre le lezioni di enogastronomia al William Angliss Institute, prestigiosa università di Melbourne, con le quali i cuochi veneti hanno insegnato ad una classe di cento persone fra docenti ed allievi la preparazione di un menù tipico regionale. Visite, degustazioni e presentazioni di prodotti si sono succeduti nella settimana di fiera con oltre un centinaio di tour operatori, ristoratori e negozianti, fino alla serata conclusiva tenutasi nella sede del Veneto Club.
 
Per chi non conoscesse lo Spritz: it.wikipedia.org/wiki/Spritz
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI