CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Slocal, appassionata e genuina accoglienza delle Pro Loco

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Slocal, appassionata e genuina accoglienza delle Pro Loco

Stampa E-mail
E’ stata presentata oggi nel corso della conferenza stampa ospitata nel padiglione della Regione Veneto alla Bit di Milano, una nuova formula turistica che sta dando ottimi risultati in Veneto. Il turismo “SLOCAL”, così è stato battezzato dalle Pro Loco venete, è la formula turistica che unisce la filosofia della vacanza “slow”: fatta di prodotti tipici, enogastronomia locale, luoghi da scoprire fuori dagli itinerari turistici di massa con il concetto più puro del turismo “local” affidato all’appassionata e genuina accoglienza delle Pro Loco.
mappa-vini-veneto.jpg

Il Presidente del Comitato regionale delle Pro Loco venete, Giovanni Follador ha spiegato il perché di questa nuova formula: “L’esperienza che i nostri volontari fanno da anni sul campo è andata via via professionalizzandosi, dando vita a dei veri e propri percorsi turistici enogastronomici di grandissimo successo, uno per tutti la Primavera del Prosecco che si aprirà domani nelle colline tra Conegliano e Valdobbiadene (TV). Da qui è nata la consapevolezza che quella delle Pro Loco è una vera e propria rete d’accoglienza capace di dialogare con gli altri operatori turistici che lavorano nel territorio e con le istituzioni, offrendo un valore aggiunto a qualunque proposta turistica. Attraverso le Pro Loco il turismo si fa SLOW e LOCAL unendo il gusto per la vacanza lenta, fatta di sapori genuini e piatti tipici con l’emozione di vivere in modo unico luoghi affascinanti fuori dai percorsi turistici tradizionali. Questa è la nostra proposta: il turismo “SLOCAL”, capace di soddisfare tutti ma proprio tutti i gusti.”
Presente in conferenza stampa il Vicepresidente della Regione Veneto Franco Manzato che ha sottolineato come la collaborazione con le Pro Loco si sia rivelata proficua per la Regione e si riveli proficua per  le Istituzioni locali trovando nelle Pro Loco degli ottimi collaboratori capaci di rispondere con professionalità alle esigenze della promozione turistica e di dare anche quel tocco personale che solo i volontari animati dalla passione per la propria terra possono dare. Un esempio per tutti l’ottimo successo registrato dalla Regione Veneto con l’iniziativa “Spettacoli di Mistero” in cui è stato creato dal nulla un nuovo percorso turistico grazie all’aiuto delle Pro Loco, portando 80.000 visitatori in tutto il veneto nel mese di Novembre.
Claudio Nardocci, Presidente Nazionale dell’UNPLI ha elogiato il valore dei volontari di tutte le associazioni d’Italia che sono spesso motore d’iniziative di rilievo nel campo dell’accoglienza turistica,  sottolineando in particolare l’attività unica svolta dalle pro Loco del Veneto che attraverso un dialogo stretto con le istituzioni locali stanno diventando sempre più importanti nella programmazione di eventi turistici di grande interesse.

*DI SEGUITO LE PRINCIPALI MANIFESTAZIONI TARGATE UNPLI VENETO




Ecco dunque i principali eventi che vedranno le sette province protagoniste con la loro storia e i loro prodotti tipici nel corso del 2010:

Belluno: luglio “La corte di Endrighetto da Bongaio”; settembre “A tavola nel Feltrino: il fagiolo”; ottobre “La Festa della zucca”
Padova: maggio “Festa della semina del riso” e “Festa del Prosciutto Veneto Dop”; dicembre “la Strada dei Presepi”
Rovigo: agosto “Festa della zucca”; settembre “Palio Omaggio alla Serenissima”; ottobre “Sagra della Sacra Spina”, periodo estivo “Gusto Polesine”
Treviso: “Primavera del Prosecco Docg”; “Germogli di Primavera”; agosto “Artigianato Vivo”; “Delizie d’Autunno” e “Fiori d’Inverno”
Venezia: giugno “Feste Cortesi” e “Palio di Noale e Festa Medievale”; novembre “Gioco dell’Oca”
Verona: luglio “Corsa con le Rane e sagra di Sant’Anna”; settembre “Zuccafolk Pastrengo”; dicembre “La Dispensa dei Sapori e il Palio dell’Olio”;
Vicenza: settembre “Partita a scacchi con personaggi viventi”; luglio “Ville aperte”; settembre “Festa del Baccalà alla Vicentina”
 
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI