CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Radicchio d'oro: il Ministro Luca Zaia alla premiazione

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Radicchio d'oro: il Ministro Luca Zaia alla premiazione

Stampa E-mail

“RADICCHIO D’ORO”:  IL MINISTRO LUCA ZAIA ALLA PREMIAZIONE

 

DIRETTAMENTE DAL SUD AFRICA A CASTELFRANCO VENETO ANCHE  MATTEO TAGLIAROL.

 

Il ministro per le Politiche Agricole Luca Zaia sarà presente alla manifestazione dei Premi “Radicchio doro”, che avverrà lunedì prossimo nell’Hotel Fior di Castelfranco Veneto (TV).

Il ministro riceverà un premio speciale in relazione ad un altro prodotto trevigiano, il formaggio Casatella, che da giugno scorso può fregiarsi della denominazione di origine protetta (DOP). Questo formaggio di antiche origini contadine ha già ottenuto altri attestati per la sua qualità. “Non è un riconoscimento di opportunità, ma è il dare a Cesare quello che è di cesare - sottolinea Lorenzo Brugnera, Presidente del Consorzio Casatella Trevigiana Dop - Il Ministro Luca Zaia ha seguito fino dagli albori il progetto di far diventare la Casatella una nuova Dop, anzi l'unica Dop in Italia per un formaggio molle. Dodici anni fa quando Luca Zaia era Assessore all'agricoltura della Provincia di Treviso cominciò con il nostro Direttore Bruno Bernardi un percorso conclusosi quest'anno a dimostrazione della loro lungimiranza e tenacia".

I Premi “Radicchio d’oro”, promossi dal ristoratore Egidio Fior, sono giunti alla decima edizione.  “L’obiettivo di questa nostra rassegna  - spiega - è quello di offrire riconoscimenti a persone che si sono affermate per impegno e serietà, ottenendo risultati di prestigio, in diversi campi. Abbiamo l’aspirazione di premiare personalità che rappresentano esempi di laboriosità e che hanno raggiunto il successo con la loro preparazione e il loro lavoro. Ci piace poi raccogliere alcune segnalazioni provenienti dal Veneto. Il premio è l’occasione per valorizzare e divulgare in tutto il mondo un prodotto, il radicchio, che è un vanto della nostra terra, ma è diventato anche un

 

 

rito che, grazie all’amico Pietro Gallonetto, riunisce in un appuntamento molto atteso tanti amici, in particolare quelli del mondo sportivo al quale sono legato. Il gemellaggio con il concorso Miss Italia - conclude Fior - arricchisce il premio con la bellezza delle sue ragazze”.

Riceveranno i premi Alessandro Ballan, Marco Simoncelli, Alex Schwazer per lo sport; Luigi Magni e Lucia Mirisola (cultura); Rosanna Mani, Toni Capuozzo, Gian Paolo Ormezzano (giornalismo);  Renato Pozzetto (spettacolo), Maria Scicolone (enogastronomia), Don Luigi Maria Verzè, Roberta Scarpa, Giancarlo Perbellini (“terra veneta”).

All’hotel Fior sarà presente, oltre a Schwazer, un’altra medaglia d’oro di Pechino, lo schermitore Matteo Tagliarol, trevigiano, vincitore nella spada individuale, titolo che mancava all’Italia dal 1960 (Giuseppe Delfino).

Tagliarol è stato appena eliminato dal reality “La Talpa”, trasmesso da Italia 1.

 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI