CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Prossima Tappa di Fiori d'Inverno

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Prossima Tappa di Fiori d'Inverno

Stampa E-mail
7 e 8 dicembre: “Fiori d’Inverno” entra nel vivo.

TRITTICO AL RADICCHIO
NEL WEEK END DELL’IMMACOLATA

A Santa Maria di Sala, Martellago e San Biagio di Callalta un week end dedicato al “fiore che si mangia”

Dopo il grande successo di pubblico della 27^ Festa del Radicchio di Rio San Martino, è ancora la provincia lagunare a dedicare due fine settimana interamente al Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP: la rassegna gastronomica “Fiori d’Inverno” fa tappa rispettivamente nei comuni di Santa Maria di Sala e Martellago. Nel trevigiano tocca invece alla Pro Loco di San Biagio di Callalta aprire gli appuntamenti con il fiore dell’inverno: domenica 7 e lunedì 8 dicembre i prodotti del territorio saranno protagonisti in Piazza Tobagi nella manifestazione “Sapori di Calle Alta”. “Un’altra occasione – sottolineano gli Assessori della Provincia di Venezia Danilo Lunardelli (Pro Loco) e Giuseppe Scaboro (Agricoltura) – per far conoscere il nostro territorio e le sue bellezze attraverso un programma di promozione nel quale vengono ad incontrarsi l’altissima qualità dei nostri prodotti agricoli e la tradizione del nostro sistema di accoglienza che sa coniugare cultura ed enogastronomia”.
Un fine settimana ricco di gusto quindi quello che sta per aprirsi, e che grazie alla collaborazione dell’Unpli trevigiana con quella veneziana quest’anno permette a tutti i visitatori della rassegna di fare un’interessante giro tra le terre del radicchio, là dove è nata e continua a svilupparsi la produzione di questo ortaggio che, è bene ricordarlo, è ancora affidata al lavoro esclusivamente artigianale dei produttori.
“Con Fiordi d’inverno vengono messe in rete le tante Mostre Locali dei Radicchi IGP, alcune con tradizione ultracentenaria. Si tratta di un cartellone comune, capace di promuovere, una volta di più, il concetto di “Prodotto, Tradizioni & Territorio”. La sinergia è senz’altro la carta vincente per promuovere più capillarmente un prodotto tipico locale” ha commentato il Presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro.
Ci permettiamo allora di suggerire un interessante itinerario tra natura e cultura: partendo dalla 2^ Fiera del Radicchio di Santa Maria di Sala dove il Gruppo Sportivo Salese ha allestito delle grandi tensostrutture atte ad ospitare mostre, eventi e spettacoli si può proseguire facendo una tappa a Villa Farsetti, fino ad arrivare a Martellago per far visita alla XXI Mostra del Radicchio Tardivo. Dal 5 al 15 dicembre infatti, l’Associazione Pro Martellago proporrà, a quanti visiteranno il comune nell’agro Altinate, deliziosi menù a base di radicchio tardivo, medio tardivo e precoce, prodotto protagonista non solo dei piatti, ma anche della mostra concorso che mette in competizione i produttori della zona. Nel corso della serata spazio invece alla musica con il “2° Trofeo Radicchio d’Argento”: un concorso canoro dedicato ai giovani che vogliono debuttare nel mondo della canzone.
Goduta della buona musica è il momento di assaporare anche il meglio dei prodotti del territorio e allora è il caso di spostarsi nella Marca Gioiosa dove a San Biagio di Callalta vi attendono per due giorni non solo il fiore che si mangia e la rosa di Castelfranco, ma anche vini, formaggi, miele, insaccati e prodotti da forno tutti presentati direttamente dagli artigiani ed agricoltori. E visto che con il giorno dell’Immacolata si entra a tutti gli effetti nel tempo del Natale, non può mancare anche lo spazio dedicato alla solidarietà, affidato alle associazioni di volontari che operano nel territorio.
Un trittico al radicchio che ci accompagnerà fino a metà dicembre quando sarà Piazza dei Signori ad ospitare “Rossotreviso”, il marchio che mette insieme diversi eventi, come il più grande campo di radicchio in piazza e lo storico concorso sul radicchio più bello, che quest’anno giungerà alla 110^ edizione.


 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI