CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Prosecco Cycling: un esercito di sommelier a Valdobbiadene

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Prosecco Cycling: un esercito di sommelier a Valdobbiadene

Stampa E-mail

L'evento del 7 ottobre rinnova il fascino di un brindisi da record. E Dino Marchi, in occasione del grande appuntamento tra sport e spettacolo, convoca il meeting veneto dell'Ais. Cento sommelier per un brindisi da record. L’appuntamento non può che essere a Valdobbiadene, una delle capitali del Prosecco Superiore Docg. Domenica 7 ottobre, in Piazza Marconi, un esercito di sommelier in tenuta da parata accoglierà i partecipanti alla Prosecco Cycling, prestigioso evento che coniuga sport e spettacolo sotto il comune denominatore di un’intelligente e raffinata promozione del territorio. Grazie alla collaborazione con la sezione veneta dell’Ais (Associazione Italiana Sommelier), la Prosecco Cycling si prepara a rinnovare il fascino di un brindisi che già nel 2011 ha emozionato i cultori di due mondi apparentemente lontani - la bicicletta e il Vino - ma che a Valdobbiadene, il primo fine settimana di ottobre, trovano invece una mirabile sintesi.

 

prosecco_cycling_2011_dino_marchi_alla_partenzab

 

“La Prosecco Cycling - spiega Dino Marchi, presidente della sezione veneta dell’Ais - non è soltanto un appuntamento imperdibile per tanti appassionati della bicicletta, ma contribuisce anche a generare un forte movimento d’interesse verso il mondo del Vino. Per questo, come Ais Veneto, abbiamo deciso di essere partner dell’evento”.Un partner affezionato. Tanto affezionato che, proprio in occasione della Prosecco Cycling, Marchi ha convocato un importante meeting regionale dell’Associazione Italiana Sommelier. I cento sommelier che alzeranno i calici in Piazza Marconi proverranno così da tutte e sette le province venete.Sarà anche un simbolico omaggio a Giancarlo Moretti Polegato, presidente di Villa Sandi, che proprio il 7 ottobre, alla Prosecco Cycling, farà il suo debutto in veste di ciclista, andandosi ad aggiungere alla folta schiera di manager e imprenditori che hanno scoperto la passione per la bicicletta.

“La partnership con Villa Sandi, insieme alla vicinanza con altre importanti aziende del settore vitivinicolo - afferma Pietro Giorgio Davì, vice sindaco e assessore all’Agricoltura del Comune di Valdobbiadene - rappresenta la miglior sintesi dell’importanza che il territorio riconosce alla Prosecco Cycling. La capacità di generare un forte indotto e di fare sistema tra territorio e imprese dà a questo evento una valenza che va ben oltre lo sport”. Intanto, a poco meno di tre settimane dalla Prosecco Cycling, le iscrizioni hanno abbondantemente superato quota mille. E sono già una dozzina le nazioni che saranno rappresentate ai nastri partenza. Il grande brindisi del 7 ottobre è anche per loro.

 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI