CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Promozione del Raboso del Piave nelle terre di lingua tedesca

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Promozione del Raboso del Piave nelle terre di lingua tedesca

Stampa E-mail
 Il Consorzio di Tutela dei Vini del Piave DOC in collaborazione con la Provincia di Treviso e con Merum, rivista di settore in lingua tedesca, porta avanti il progetto di promozione del Raboso del Piave nelle terre di lingua tedesca attraverso una nuova importane opportunità di promozione commerciale. Da domenica 29 agosto infatti a martedì 31 agosto, venti importatori svizzeri, austriaci e tedeschi selezionati tra i più attenti alla valorizzazione dei vini autoctoni, saranno sul territorio della DOC Piave insieme ai giornalisti di Merum per un viaggio di studio sul Raboso del Piave.
Promozione del Raboso del Piave nelle terre di lingua tedesca

Merum è un’ importante pubblicazione in lingua tedesca del settore del Vino, molto apprezzata da esperti, operatori professionali e semplici appassionati di Austria , Svizzera e Germania – spiega Antonio Bonotto, Presidente del Consorzio- Durante la scorsa vendemmia del Raboso Piave c’era stata la visita dei responsabili della redazione ai vigneti e alle cantine del Piave. La cronaca e i commenti, oltre ai risultati delle degustazioni, erano poi stati riportati in un importante servizio di oltre 20 pagine (oltre alla copertina) uscito sul numero della scorsa primavera in occasione della fiera ProWein di Düsseldorf . Tanto sono statil’interesse e la curiosità tra i lettori che in seguito sono state organizzate ulteriori iniziative utili a far meglio conoscere questo Vino. Il programma prevede, per lunedì mattina 30 agosto, la degustazione alla cieca dei vini delle 16 aziende che hanno aderito al progetto presso l’Enoteca Regionale Veneta di Conegliano all’interno del complesso della Scuola Enologica. Con l’occasione verrà anche illustrata l’attività della Scuola Enologica e di Veneto Agricoltura. Al pomeriggio, visita alle vigne e alle cantine in cui si produce l’eccellente rosso doc che gli importatori hanno degustato la mattina e che Merum ha definito ‘il bisbetico domato’. In occasione del pranzo saranno proposti abbinamenti con ricette locali oltre che con i piatti di più comune consumo nei paesi d’Oltralpe. Sarà anche un’occasione per presentare la Provincia di Treviso e tutta l’area che si estende lungo le sponde del Piave con le sue proposte turistiche legate a paesaggio, storia, cultura, tradizione e agli altri prodotti tipici dell’enogastronomia locale che rendono così unico questo territorio.

«Ora l’attenzione si focalizzerà nuovamente sul Raboso del Piave e sui suoi valenti produttori – conclude il Presidente Antonio Bonotto– i quali avranno la possibilità di ospitare gli operatori stranieri per mettere le basi di un rapporto commerciale che consenta alle loro etichette di aumentare la quota dell’export con un Vino che rappresenta appieno non solo la terra ma anche il carattere e la forza delle genti che la vivono».
 
fonte:trevisopress.it
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI