CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Processo a Prosecco e i falsi vini veneti al Vinitaly

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Processo a Prosecco e i falsi vini veneti al Vinitaly

Stampa E-mail
Sarà il Prosecco, con la nuova DOC del Nord Est e le DOCG Conegliano Valdobbiadene e Asolo, il principale protagonista di Vinitaly 2010. La 48ª edizione della rassegna mondiale dell'enologia, in programma alla Fiera di Verona dall'8 al 12 aprile prossimi, sarà infatti salutata dalla stappatura delle prime bottiglie delle nuove Denominazioni d'Origine Controllata e Garantita, che contraddistinguono, nella qualità e formalmente, la vetta della piramide produttiva di quello che è diventato lo spumante italiano DOC di maggiore successo sui mercati di tutti i continenti.
prosecco.jpg

A questo e agli altri traguardi raggiunti dai suoi vini a livello nazionale e internazionale, la Regione del Veneto dedicherà il tradizionale spazio espositivo istituzionale, allestito nel Padiglione 4 (Settore D4), posto di fronte all'ingresso principale della Fiera e che assieme al Padiglione 5 ospita la gran parte delle aziende vitivinicole venete. Lo stand regionale ospiterà quotidianamente degustazioni guidate dei vini DOC e DOCG del Veneto, ma anche appuntamenti di primo piano.
Lo stand verrà inaugurato ufficialmente giovedì 8 aprile alle ore 12, alla presenza del ministro dell'agricoltura Luca Zaia, presidente eletto del Veneto. La cerimonia sarà l'occasione per fare il punto sul comparto enologico regionale, che rappresenta uno dei maggiori distretti mondiali di Vino di territorio e che copre circa il 28 per cento dell'intero export italiano di vini e mosti per quantità e valore (circa un miliardo di euro). Dopo l'inaugurazione, si insedierà il Serenissimo Tribunal de l'Inquisithion per processare i "falsi" Prosecco e i falsi vini veneti, all'insegna dell'esigenza di "bere l'originale".
Venerdì 9 aprile, alle 10,30, il giornalista Bruno Vespa, alla presenza di Luca Zaia, presenterà il suo nuovo libro "Veneto. Il Vino, la vita", dedicato ai vini della regione. Subito dopo, farà visita allo spazio del Veneto il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Nel pomeriggio, alle 14,30, i ragazzi dell'Associazione Persone Down della Marca Trevigiana Treviso proporranno al pubblico il loro Raboso del Piave e, per la prima volta, la loro grappa.
Sabato, alle 12, per "Veneto, terra di campioni", interverranno gli olimpionici Pietro Piller Cottrer (sci da fondo), Rossano Galtarossa (canottaggio) e Matteo Tagliariol (spada), mentre alle 14,30 saranno premiate dall'AIS le migliori Carte dei Vini della ristorazione del Veneto. Domenica alle 12, infine, è in programma "Vino in meta", con il campione di rugby della nazionale e dello Stade de France Mauro Bergamasco, reduce dall'esperienza del 6 Nazioni. Ogni giorno dallo stand del Veneto si svolgeranno inoltre dirette del TG3 RAI regionale e di Radio 24.
 
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI