CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Manzato: OGM un autogol economico

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Manzato: OGM un autogol economico

Stampa E-mail
“Gli Organismi Geneticamente Modificati? Per l’agricoltura veneta e italiana e per le nostre aziende agricole sarebbero un autogol economico con ripercussioni pesantissime sul futuro”. Ne è più che convinto l’assessore all’agricoltura del Veneto Franco Manzato, che ribadisce la sua posizione su questo argomento. “Non ne faccio una pregiudiziale ideologica né tantomeno sono contrario alla ricerca e alla sperimentazione in quanto tali, anzi. Osservo semplicemente che la produzione di ogm priverebbe le nostre aziende agricole della proprietà delle sementi e le farebbe produrre le stesse cose che si possono produrre altrove a prezzi più bassi. Sarebbe una resa all’omogeneizzazione dei gusti, che si rifletterebbe a catena sull’intera filiera agroalimentare. Aggiungo che in questi anni di assessorato ho ascoltato tantissime voci, ma alla fine tutto si risolveva nella possibilità per i compratori della materia prima di pagarla di meno, altro che maggiore reddito alle aziende”.
manzato.jpg

“Noi abbiamo una prospettiva economicamente valida nella distinzione e nella qualità dei nostri prodotti di territorio – aggiunge Manzato – dei quali possiamo giustamente vantare varietà del gusto, unicità, squisitezza e qualità. Non abbiamo certo bisogno di omologarci al resto del mondo, con i cui costi di produzione non possiamo competere, condizionando inevitabilmente il futuro delle aziende alle scelte di chi detiene i brevetti delle produzioni geneticamente modificate. Sono invece certissimo, e lo sono anche la grande maggioranza degli imprenditori agricoli che ho incontrato in questi anni, che noi in Veneto abbiamo la più ricca e straordinaria “miniera” di alimenti di qualità ai massimi livelli mondiali in moltissimi settori della produzione agricola. Solo le produzioni mondializzate, e dunque gli ogm, possono toglierci questo primato che in molti ci invidiano e che è anche complementare alla nostra straordinaria economia dell’ospitalità che pure ci vede primi in Italia. Ribadisco quanto già sostenuto a Venezia in occasione della riunione della task force per un’Italia libera da ogm – conclude Manzato – che il futuro della nostra agricoltura non è nel produrre “mangimi” per esseri umani, ma cibo buono, apprezzato, inimitabile. Il nostro futuro è insomma quello di fornire alle persone alimenti sani, buoni, vari e unici e in maniera ambientalmente sostenibile”.
 
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI