CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Le Carline, Primo simposio culturale sul mondo del BIO

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Le Carline, Primo simposio culturale sul mondo del BIO

Stampa E-mail
Il 23 gennaio 2013 presso l'azienda agricola LE CARLINE di Pramaggiore, ha avuto luogo il I° simposio culturale sul mondo del BIO, e del Vino BIOLOGICO.
le-carline-simposio.jpg


A fare gli onori di casa Daniele Piccinin titolare de Le Carline, e tra i relatori presenti: Cristina Micheloni Agronomo coordinatrice del progetto ORWINE, Orazio Franchi enologo, Paolo Chinellato somellier A.I.S e il dott.Massimiliano Degenhardt, (che ha approfondito i profondi aspetti  di interconnessione tra alimentazione Bio e benessere psicofisico).CdM ha avuto la possibilità di prendere parte all'evento, e con questo breve report vuole dare il via, non tanto a commenti od approfondimenti di sorta, ma piuttosto a dei "link", a degli spunti di riflessione per i suoi utenti.La recente modifica del regolamento di esecuzione n° 203/2012 dell'8 marzo 2012, va a colmare il vuoto normativo riguardante la trasformazione delle uve a Vino biologico. Permettendo di confezionare i vini dichiarando in etichetta "Vino biologico" e non più "Vino da uve biologiche" unite alla possibilità di utilizzare anche il logo europeo che identifica il prodotto biologico in tutto il mondo.Distinzione doverosa , ma non sempre chiara, ecco perché, estrapoliamo dall'intera conferenza solo alcuni stralci cercando di semplificarne i concetti, per una comprensione più chiara.D'ora in avanti, ai Vini Tradizioni prodotti con l'utilizzo di fertilizzanti ed agro farmaci si affiancheranno i VINI BIOLOGICI  prodotti con tecniche di agricoltura e vinificazione che non prevedono l'utilizzo di  sostanze chimiche di sintesi e senza l'impiego di OGM.
 
I pareri, su questa nuova classificazione, sono contrastanti, soprattutto da realtà che mal sopportano l'inquadramento del "biologico" o che optano per degli autoregolamenti interni autoproclamando i loro prodotti "Naturali" ( termine che di fatto non può apparire in etichetta in quanto non regolamentato da un disciplinare  di produzione riconosciuto da normative europee ). Non sta ovviamente a noi stabilire quale metodo, possa essere "migliore", o portare al "miglior prodotto".Tanto meno ci sentiamo di dire che "Biologico",essendo salutare, sia sempre sinonimo di "buono " o che viceversa produzioni "non biologiche" debbano per forza essere etichettate come peggiori o peggio "dannose".Ma come sempre, sottolineiamo fortemente l'importanza che una corretta informazione, sia doverosa, in quanto primo strumento di valutazione per noi consumatori finali.
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI