CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow La Regione del Veneto al Vinitaly 2012

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

La Regione del Veneto al Vinitaly 2012

Stampa E-mail
“Mani donate alla viticoltura” è il tema del Vinitaly per la Regione del Veneto: il calco delle mani inaugura la manifestazione. Appuntamenti culturali, degustazioni gratuite e convegni dedicati ai produttori sul controllo qualità e la tutela dei vini sui mercati esteri. Credito: storica firma dell’accordo per anticipare 400 milioni di euro alle imprese agricole della regione.
vinitaly-2012

“Mani donate alla Viticoltura”: è questo il leitmotiv della presenza della Regione del Veneto al Vinitaly, la più importante fiera dedicata al mondo enologico. Un’edizione incentrata sulla riscoperta dell’elemento umano in un settore che più di ogni altro ha saputo conciliare gli insegnamenti della tradizione con le esigenze della modernità e della concorrenza internazionale. Il Veneto si presenta forte del primato italiano nella produzione di Vino, in quantità e varietà di prodotto a denominazione (conta tra l’altro 14 DOCG, 28 DOC e 10 IGT) e nell’export enologico. Una rappresentanza in fiera che conta 330 espositori: a guidare le province di Verona (148) e Treviso (128) ma sono rappresentate anche Padova (21) Venezia (16) e Vicenza (16).
Domenica 25 ore 12.30 - Il tema delle mani donate alla viticoltura sarà celebrato simbolicamente domenica all’inaugurazione dello stand della Regione del Veneto al Vinitaly, con una cerimonia che vedrà protagonisti i quattro produttori veneti che hanno ricevuto la Gran Medaglia d’Oro al Concorso Enologico Internazionale 2011. Loro saranno i primi a poter lasciare il “calco delle mani” nel gesso, che rimarrà esposto allo stand del Veneto durante tutta la fiera.
Lunedì 26 marzo ore 11.30:  “Insieme per l’Agricoltura”. Firma della convenzione tra Avepa e gli Istituti di Credito del Veneto per anticipare agli imprenditori agricoli i premi della cosiddetta Domanda Unica della Politica Agricola Comunitaria. Si tratta di un’iniziativa fondamentale promossa dalla Regione del Veneto, che in un momento di difficile accesso al credito permetterà alle aziende venete di avere a disposizione circa 400 milioni di euro con mesi di anticipo rispetto all’effettiva disponibilità dei fondi comunitari.

Lo stand del Veneto vuole inoltre offrire un nuovo spazio dedicato all’approfondimento di due tematiche particolarmente sentite dai produttori:
Lunedì 26 ore 12.30   -  “La qualità garantita”  
Mercoledì 28 ore 12.00  -  “Mercato Globale: la protezione dei vini a Denominazione di Origine”
Si tratta di argomenti importanti, gli esperti del settore saranno a disposizione per chiarire i dubbi dei produttori, aiutandoli a scoprire nuove opportunità per le aziende e a risolvere difficoltà con cui si trovano a convivere ogni giorno.

Non mancheranno come sempre spazi dedicati al pubblico, le degustazioni gratuite realizzate con la collaborazione dell’Unione Vini del Veneto, i tradizionali premi dell’AIS Veneto per la migliore carta dei Vini e l’immancabile appuntamento col Vino dei ragazzi dell’Associazione Italiana Persone Down  della Marca Trevigiana.
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI