CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Il Prosecco

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Il Prosecco

Stampa E-mail


IL PROSECCO "NEL DETTAGLIO"...

 

ZONA DI PRODUZIONE

DOC "PROSECCO" DOCG "CONEGLIANO VALDOBBIADENE"
DOCG "COLLI ASOLANI" o "ASOLO"
Province di  Belluno, Gorizia, Padova,  Pordenone, Treviso, Trieste, Udine, Venezia  e Vicenza
Attuale zona DOC “Conegliano Valdobbiadene
Attuale zona DOC “Montello e Colli Asolani”

 

SITUAZIONE PRODUTTIVA ATTUALE

Treviso
10.350 Ha
di cui D.O. 4.720
Padova Vicenza Belluno
613 Ha
 
Friuli Venezia Giulia
125 Ha
 
Totale
11.088 Ha
 

 

PRODUZIONE TOTALE VINI: 1.200.000 - 1.300.000 hl, così suddivisi

 TIP. SPUMANTE     %
TIP.  FRIZZANTE    %

IMBOTTIGLIAMENTO    %

DO    35%
450.000  hl
 
60 milioni bottiglie
di cui: 58 mil. Conegliano Valdobbiadene e
2 mil. Colli Asolani 

82 %
370.000 hl

50 milioni bott.
17 %
80.000 hl

10 milioni bott.
TV   100 %
450.000 hl

60 milioni bott.
IGT   65%
750.000 hl

100 milioni bottiglie
45 %
340.000 hl

45 milioni bott.
54 %
410.000 hl

54 milioni bott.
TV  70 % - 525.000 hl
Italia 23% - 175.000 hl
Estero 7% - 50.000  hl

 

MERCATO

 ITALIA
ESTERO
ESTERO VALORE
DOC
70 %    42 milioni bottiglie
30%  18 milioni bottiglie
105 milioni euro circa
IGT
48  %   48 milioni bottiglie
52%  52 milioni bottiglie
150 milioni euro circa
Totale
 70 milioni bottiglie
255 milioni euro circa

Dai  dati  produttivi  sopra  evidenziati emerge che tra spumanti e frizzanti vengono elaborati e imbottigliati in Piemonte circa 15 – 20 milioni di bottiglie di Prosecco IGT.

 

PRINCIPALI OPPORTUNITA’ PRODUTTIVE, DI VALORIZZAZIONE E DI IMMAGINE  PREVISTE DAI DISCIPLINARI

DOC "PROSECCO" DOCG "CONEGLIANO VALDOBBIADENE"
DOCG "COLLI ASOLANI" o "ASOLO"
Deroghe per elaborare Spumanti e Frizzanti anche in zone lontane (Piemonte) conformemente a normativa comunitaria (*)   

Uso in etichetta nome geografico aggiuntivo “Provincia di Treviso” o “Treviso” per vini prodotti in tale Provincia
Uso menzione “Superiore”, limitatamente alla tipologia spumante.

Uso menzione “rive” seguita dal nome del Comune o frazione dal quale derivano le uve
Uso menzione “Superiore”, limitatamente alla tipologia spumante. 

(*) Si evidenzia che le deroghe in questione, per elaborare i vini spumanti e frizzanti in zone lontane dalle immediate vicinanze, nelle quali tali operazioni erano tradizionali da prima del 1° marzo 1986 (caso Piemonte), possono essere autorizzate dal Ministero, previo parere delle Regioni Veneto e Friuli, a condizione che le ditte interessate presentino motivata istanza entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del decreto di approvazione del disciplinare e che dimostrino di aver effettuato le operazioni di elaborazione da  almeno  5 vendemmie  continuative,  antecedenti alla data di entrata di entrata in vigore del predetto decreto. 

 

IL PROSECCO

La produzione di Vino Prosecco (DOC e IGT) interessa oltre 10.000 aziende viticole, su una superficie di 16.000 ettari (per oltre il 90% concentrati in provincia di Treviso).
La produzione è di 150 milioni di bottiglie per un valore al consumo superiore ai 650 milioni di euro.
Oltre un terzo della produzione (55 milioni di bottiglie) viene esportato all’estero

Per la “storica DOC” Conegliano-Valdobbiadene
Superficie iscritta all’Albo vigneti: 4.830 ha
Numero di addetti: 2.800 Aziende viticole, 460 Vinificatori, 250 Enologi, 1.500 Addetti settore enologico, 160 Case spumantistiche
Annata 2007: 57,3 milioni di bottiglie prodotte (+45% in cinque anni), di cui quasi 47 milioni (82%) di spumante
Mercato 2007: prezzo medio bottiglia Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene € 6,17, a fronte di € 3,8 della corrispondente IGT; Valore al consumo pari a circa 370 milioni di euro. Diverse strategie di posizionamento di prezzo adottate dalle aziende vinicole anche in base alla loro dimensione.
Scambi commerciali: 14,6 milioni di bottiglie esportate (26% della produzione), costituite per l’80% da spumante. Mercato estero in continua espansione, guidato dalla Germania che assorbe oltre la metà dell’export, seguita da Svizzera, Austria, Regno Unito e Benelux.

 

NUOVA DOC PROSECCO

Nel 2009 è stata riconosciuta:

  1. Nuova denominazione interregionale DOC “PROSECCO”
  2. Passaggio da DOC a DOCG per “Conegliano Valdobbiadene
  3. Passaggio da DOC “Montello e Colli Asolani” a DOCG “Colli Asolani” o “Asolo

Zone di produzione interessate:

  • DOC “PROSECCO”: Province di Belluno, Gorizia, Padova, Pordenone, Treviso, Trieste, Udine, Venezia e Vicenza;
  • Per le due DOCG restano le attuali zone DOC.

 

 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI