CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Festa dell'Uva a Monteforte d'Alpone (Verona) degustazione di vino Soave e Recioto di Soave

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Festa dell'Uva a Monteforte d'Alpone (Verona) degustazione di vino Soave e Recioto di Soave

Stampa E-mail
Sabato 11 e domenica 12 settembre nel centro storico di Monteforte d'Alpone (Verona) si svolgerà l'ottantesima edizione della Festa dell'Uva. Saranno presenti stand gastronomici e di degustazione di Vino Soave e Recioto di Soave delle varie aziende del territorio.
Non c'è da stupirsi di questo, se si considera che Monteforte si trova nel cuore del Soave Classico, e che risulta essere il paese a più alta densità viticola d'Italia: la coltivazione della vite, infatti, si estende su 1700 dei 2000 ettari circa di territorio comunale.
"La Festa dell'Uva, assieme al carnevale, è una delle feste montefortiane più importanti -spiega Maurizio Bogoni, presidente della Pro Loco- perché apre la stagione della vendemmia. Dopo un anno di lavoro si celebra il prezioso frutto della vigna che trova in questo periodo il suo compimento. Prima delle fatiche del raccolto, Monteforte si concede un momento di festa all'insegna dell'allegria e della spensieratezza".
Festa dell'Uva a Monteforte d'Alpone (Verona) degustazione di vino Soave e Recioto di Soave

La manifestazione sarà preceduta da una brillante commedia ("No gh'è pace in amor" della compagnia La Burla) che si terrà nel chiostro del Palazzo Vescovile venerdì 10 settembre alle ore 21.00. La festa vera e propria partirà sabato 11 settembre, a partire dalle 19.30, con due appuntamenti: I Sapori delle Contrade e il Concorso della Taiadèla fatta con la Méscola. Con I Sapori delle Contrade gli otto chioschi delle contrade si disporranno lungo la via principale del paese e proporranno tutti un piatto tipico diverso, dall'antipasto al dolce. Inoltre con pochi euro si potrà acquistare un bicchierino da osteria, col quale si potrà fare rifornimento di Vino nei vari chioschi per tutta la serata. Poi c'è il Concorso della Taiadèla fatta con la Méscola: sotto a degli ombrelloni illuminati nonne, mamme e ragazze delle varie contrade, armate di méscola (mattarello) e cortèla, dopo aver realizzato l'impasto, tireranno la sfoglia e prepareranno le taiadèle (tagliatelle). Queste verranno cotte nel brodo con i figadìni (fegatini) e poi offerte agli ospiti.
Domenica 12 settembre, invece, alle 9.00 verrà inaugurata una vasta esposizione di attrezzature agricole nel parco delle scuole elementari. Poi, a partire dalle 16.00, la Banda Comunale aprirà la Sfilata dei contadinelli, la storica e folcloristica Sfilata dei Carri delle Contrade e il 23° Palio delle Contrade, l'evento più atteso dal paese. Si tratta di una gara di pigiatura dell'uva a piedi scalzi che rievoca i tempi passati, e che risveglia tra le otto contrade una sana e divertente rivalità. La gara di pigiatura sarà preceduta dalla corsa dell'alfiere, che porterà la bandiera della contrada, dalla corsa delle contadinelle e, infine, dalla corsa dei contadini con le dèrle, un antico strumento che veniva utilizzato per vendemmiare. La manifestazione proseguirà alla sera, a partire dalle 21.30, con uno Spettacolo a sorpresa, e si concluderà con Luci e Colori dal Campanile, un meraviglioso spettacolo pirotecnico da uno dei campanili più alti della provincia di Verona.
Durante i due giorni di manifestazione saranno presenti stand gastronomici e di degustazione di Vino Soave e Recioto di Soave delle varie aziende del territorio.
In caso di maltempo la manifestazione di sabato sera sarà rinviata alla sera di sabato 18 settembre (Sapori delle Contrade e Concorso della Taiadèla), mentre quella di domenica sarà rinviata alla sera di venerdì 17 settembre (Sfilata dei carri e Palio delle Contrade in notturna).

 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI