CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Canevando, tra Vigneti e Cantine

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Canevando, tra Vigneti e Cantine

Stampa E-mail

TORNA LA PASSEGGIATA ALLA SCOPERTA DI 24 CANTINE E 15 RISTORANTI DEI COLLI TREVIGIANI 

NOVITA’: IL GELATO AL “VIN DEL PRETE”

IL 28 GIUGNO TORNA CANEVANDO: 4 PERCORSI TRA VIGNETI E CANTINE
Ospite dell’11^ edizione il nuotatore Federico Colbertaldo, bronzo ai mondiali di Melbourne 

canevando


E’ tutto pronto per l’11^ edizione di Canevando, la passeggiata enogastronomica che avrà luogo il 28 Giugno prossimo sulle colline di Valdobbiadene. Ad organizzare l’evento saranno, come ogni anno i volontari della Pro Loco di San Pietro di Barbozza che quest’anno hanno deciso d’introdurre un’interessante novità. “Sarà il Vin del Prete a caratterizzare questa edizione. – spiega Isidoro Rebuli Presidente della Pro Loco – Da quest’anno abbiamo ripreso con orgoglio un’antica tradizione delle nostre terre, in occasione della 39^ Mostra del Cartizze e Valdobbidene Doc abbiamo presentato la bottiglia di questo Vino passito che affonda le radici nella tradizione popolare. Quando gli oltre 600 iscritti a questa edizione di Canevando torneranno dalla visita alle 24 cantine inserite nei 4 percorsi proposti, troveranno ad attenderli in piazza il fresco gelato preparato con questo particolarissimo Vino dolce, il ‘Vin del Prete’ appunto.” Quanti parteciperanno a questa singolare passeggiata enogastronomica potranno scoprire lungo il loro percorso 6 cantine che oltre ad offrire i propri vini presenteranno anche piatti tipici realizzati grazie alla collaborazione di 15 rinomati ristoranti della zona e potranno assaggiare tanti prodotti locali offerti da: il Consorzio Formaggi Malga Monte Cesen, l’Associazione Produttori Olivicoli Trevigiani e l’Associazione Apicoltori del Grappa. “La passeggiata – prosegue Isidoro Rebuli -  inizierà alle 09.00 con il raduno di tutti gli iscritti e la divisione dei gruppi. Quest’anno tra i partecipanti avremo l’onore di ospitare anche il bronzo negli 800 m ai mondiali di nuoto a Melbourne, Federico Colbertaldo, che per l’occasione ha messo da parte i numerosi impegni agonistici per tornare nella sua terra natale. E il fondista Maurilio De Zolt che vanta due ori ai mondiali del 1987 e alle olimpiadi del 1994.”


Ogni comitiva avrà a disposizione una guida che la aiuterà ad immergersi nel paesaggio e nella storia di queste colline; quest’anno inoltre  ci sarà anche la neonata mostra VignArte, curata dall’Architetto Davide Bigatello: un’opportunità unica per conoscere i miti e le leggende locali attraverso la scultura e per ridisegnare il territorio e il suo ruolo oltre la vocazione produttiva.

“Anche quest’anno – conclude Isidoro Rebuli -  abbiamo il pieno d’adesioni e abbiamo suscitato molto interesse anche all’estero: da Londra per il 4 anno consecutivo ci raggiungerà una comitiva d’amici che viene nel Veneto sempre in occasione di Canevando. Accanto a loro tra gli iscritti ci sono anche turisti belgi, svizzeri, austriaci, tedeschi e statunitensi. Non sono da meno i numeri delle “gite fuori porta”  dei turisti italiani che provengono da Ascoli Piceno, Matera, Roma e dalle vicine regioni di Piemonte e Lombardia. Segno tangibile che la manifestazione seppur al suo


undicesimo anno, suscita molto interesse, grazie alla capacità di rinnovamento ed alla proposta di momenti curiosi o interessanti creati per attrarre anche il pubblico meno avvezzo all’enoturismo.”

Cantine aderenti:

Agostinetto Valter, Cà dei Zago, Cà Salina, Canevel Spumanti, Colesel, Dal Fabbro Ado, Follador Roberto, Gallina Paolo, Geronazzo Guglielmo, Geronazzo Renzo, Geronazzo Roberto, La Vecchia Cantina, Le Bertole, Le Colture, Mora Marco, Rebuli Michele, Rebuli Renzo, Riva de Milan, Rive Longhe, Tanorè, Val Longa, Vedova, Vigneto Vecio, Salumi de Stefani.

Ristoranti e pasticcerie aderenti: 

Ristorante Bocca di Serra, Agriturismo Riva de Milan, Locanda al Campanile, Locanda Caravaggio, Ristoro Fos de Marai, Pasticceria Mariarosa, Pasticceria Villa Cedri, Ristorante Caldart, Ristorante Alberini, Agr. Vigneto Vecio, Salumi De Stefani, Ristorante Autoctono, Ristorante Dussin, Agriturismo Vedova, Ristorante la Torre, Trattoria Cima, Trattoria da Ugo, Pasticceria Baratto, Consorzi, Cooperativa Pescatori, Pro Loco.
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI