CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Asparagi Signori in Tavola a Verona

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image

Asparagi Signori in Tavola a Verona

Stampa E-mail
Da aprile a maggio, nei ristoranti della Strada del Vino Soave, felice connubio tra  l'asparago bianco di Verona e il “bianco” più famoso d'Italia prodotto dalle Cantine socie della Strada

asparago-verona.jpg

Sparag, ruschio, spars, sparixo, sparaciu: ogni regione d'Italia, isole comprese, ha il proprio modo di definire l'asparago, ortaggio protagonista della tavola primaverile. In Veneto, tra le zone più vocate per la coltivazione degli sparasi c'è anche la provincia scaligera, dove, nei paesi di Arcole, Zevio, Belfiore, Rivoli Veronese e Cologna Veneta, da aprile a maggio si svolge “Asparagi Signori in Tavola”, manifestazione organizzata dal Consorzio Valorizzazione Asparago di Verona.

Colto al mattino e servito subito a tavola. La kermesse gastronomica è nata per festeggiare la produzione di qualità dell'asparago bianco di Verona, che in questi due mesi viene servito fresco di giornata nelle feste locali, negli agriturismi e nei ristoranti che hanno aderito all'iniziativa. Tra questi, ci sono anche 5 ristoranti della Strada del Vino Soave: il ristorante Tregnago di Montecchia di Crosara (Vr) tel. 045.7460036, l'Antica Trattoria Fattori, di Roncà (Vr) tel. 045. 7460133, l'Agriturismo Al Bosco di Colognola ai Colli (Vr) tel. 045.7651635, il ristorante Enoteca Villa Ballarini di Cellore d’Illasi (Vr) tel. 045.6520636 e l'Agriturismo Corte Bosco di Monteforte d’Alpone (Vr) tel. 331.5956446.

Asparago di Verona e Soave: un legame tra “bianchi”. Nei mesi d'elezione dell'asparago bianco di Verona, aprile e maggio, oltre alle pietanze tipiche della cucina scaligera, come gli gnocchi di patate e i bolliti con la pearà, gli avventori possono assaggiare nei 5 ristoranti della Strada anche “asparagi e uova sode”, risotto con le punte di asparagi, insalate di verdure primaverili con asparagi e menta, paste fresche agli asparagi. Ad accompagnare il gusto intenso e delicato dell'asparago, c'è la freschezza e la vivacità di un altro “bianco”, il Soave, prodotto dalle cantine socie della Strada e servito a seconda dei piatti nella tipologie Soave, Soave Classico Doc e Soave Superiore Docg.

Alla scoperta del "vigneto più grande d'Europa". Visitare il territorio della Strada del Vino Soave significa addentrarsi nel “più grande vigneto d'Europa”. Ben 6mila e 600 sono infatti gli ettari di territorio dedicati alla coltivazione di Garganega, l'uva bianca che dà il Soave. Una volta lasciata alle spalle l'autostrada, il verde paesaggio che ci si trova di fronte invita a rallentare i ritmi per assaporare la vita tranquilla dei borghi di paese, la calda ospitalità di cantine e agriturismi nonché la bellezza di chiese romaniche, ville, castelli e musei.

Info: Strada del Vino Soave, tel. 045.7681407 www.stradadelvinosoave.com
 
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Progetto Cantine di Marca

Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI