CANTINE di MARCA

Home arrow Notizie arrow Coldiretti Treviso, un patto sociale per la crescita economica

Iscriviti

Newsletter di Cantine di Marca


Ricevi HTML?

 
 
Notizie RSS
feed image
http://www.wikio.it

Coldiretti Treviso, un patto sociale per la crescita economica

Stampa E-mail
Tutti i sindaci della Marca trevigiana, rappresentanti di Provincia e Regione, tutti i presidenti di categoria, associazioni dei consumatori, Ulss, Nas e altre componenti della società economica e civile della Provincia di Treviso vanno a comporre l’elenco degli invitati alla Convention di Coldiretti di Treviso che lancerà “Un patto sociale per la crescita economica: una filiera agricola tutta italiana e firmata dagli agricoltori”. Appuntamento lunedì prossimo, dalle ore 9,30, al BHR Treviso Hotel dove Fulvio Brunetta e Enzo Bottos, rispettivamente presidente e direttore di Coldiretti Treviso, presenteranno i punti cardine del progetto socioeconomico di Coldiretti che in questi anni ha vissuto varie tappe, da Campagna Amica al Km Zero, dai farmers market alle botteghe di Campagna Amica: “Un percorso che intende garantire alle imprese agricole nostrane un maggior peso nella filiera e soprattutto un rapporto fiduciario con i consumatori. Non mancheremo di denunciare nemmeno i casi di mala gestione di questi temi come ad esempio quello della Simest e di grandi marche nazionali che ricevono denaro pubblico speso all’estero per promuovere falso made in Italy” sottolinea Brunetta che lunedì farà nome e cognomi.
Foto_Brunetta.jpg

All’appuntamento di Coldiretti Treviso ci saranno, tra gli altri, anche Red Canzian, che porterà la propria testimonianza legata al consumo consapevole, Claudio Filipuzzi, neo presidente del Consorzio dei Produttori di Campagna Amica, Franco Manzato, assessore all’agricoltura di Regione Veneto e Ermes Coletto, presidente regionale di Federconsumatori. Tutti ospiti del talk show moderato dal giornalista Domenico Basso. Ci saranno anche le testimonianze di alcuni progetti a Km Zero: Jolly Sgambaro, Macelleria Breda Attilio e associazione provinciale Panificatori. Proprio i panificatori trevigiani di Ascom riceveranno a conclusione dell’evento la targa a Km Zero di Coldiretti. “Se il settore agricolo è chiamato primario ci sarà un perché – aggiunge il presidente Brunetta – allora bisogna trattare il settore proprio da primario. Fare il contrario porta ripercussioni in tutta la società economica e civile. Lunedì spiegheremo le nostre prossime azioni che non sono scontate”.
 
 
< Prec.   Pros. >
Cantine di Marca fornisce un supporto fondamentale sia per i produttori di Vino che vogliono proporsi in maniera efficace nel Web
che per i consumatori che desiderano scoprire le Cantine e i Vini Veneti.

Non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e le reperibilità dei materiali e dell' amministratore.
Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7/03/2001.
Associazione Culturale Enogastronomica Cantine di Marca
Presidente dott. Roberto Cavasin

P.iva e C.F. 04272940265 - Tutti i marchi sono regolarmente registrati presso il Tribunale di Treviso.
Il progetto "Cantine di Marca®” è un’iniziativa dell’Associazione Culturale Enogastronomica Cantine di Marca®.

I servizi di Cantine di Marca comprendono: Turismo, Promozione, Marketing Territoriale e Offerta Turistica per le Aziende Vitivinicole Venete.

HOME - NOTIZIE - CANTINE TREVISO - CANTINE VERONA - CANTINE VENEZIA - CONTATTI