Ostrega in Tour - da Venezia a Beijing

la VETRINA ITINERANTE del VENETO attraverso l’Asia
logo_ostrega_piccolo

L’obiettivo che si prefigge la spedizione è quello di fungere da sorta di “Vetrina Itinerante del Veneto”, ovvero delle sue peculiarità storiche e culturali, ma anche delle sue eccellenze artistiche, turistiche, eno-gastronomiche e, più in generale, dell’impresa del territorio.Il progetto consiste nell’effettuare un viaggio a bordo di un comune autobus partendo da Venezia e fino a Pechino, da svolgersi nell’agosto 2009.L’idea prende spunto ed ispirazione da colui che fu forse il primo dei Veneti illustri, quel Marco Polo che, attraverso il viaggio e l’esperienza narrate ne “Il Milione” tanto lustro avrebbe dato alla nostra terra, senza dimenticare la funzione di guida ed esempio che avrebbe assunto per schiere di successivi viaggiatori, esploratori ed etnografi: ripercorrere nella maniera quanto piu' fedele possibile il viaggio che, attraverso la Via della Seta, portò il Veneziano alla corte di Khubilai Khan.
E proprio come Marco Polo, che con la sua esperienza ha fatto conoscere al Veneto usi e costumi della Cina e dell’Asia Centrale, così questo progetto si propone di fare conoscere alla Cina e ai paesi dell’Asia Centrale la cultura e i prodotti del Veneto.

Un viaggio che si articolerà in 20 tappe da svolgersi in 30 giorni, su un percorso di quasi 13000 km che porterà l’ Ostrega-bus ad attraversare 14 Paesi diversi prima di giungere alla destinazione finale: Pechino!