Risotto ai Bruscandoli, Ricetta della Primavera

La primavera è appena iniziata e durante le passeggiate tra le colline o nella campagna, possiamo trovare una gran varietà di erbette selvatiche, molto usate nella gastronomia veneta tradizionale e popolare, in primis il bruscandolo.
 
risotto ai bruscandoli

La ricetta consigliata: risotto ai bruscandoli
 
Ingredienti per 4 persone
300 g di bruscandolo,
320 g di riso Vialone nano veronese,
60 g di burro,
50 g di cipolla,
brodo dei bruscànsi,
due cucchiai di olio extravergine d'oliva del Garda,
formaggio grattugiato,
sale e pepe q.b.

Preparazione
Tritate la cipolla e lavate i bruscàndoli. In una pentola con acqua bollente salata cuocete i bruscandoli tenendoli al dente. Pescateli e raffreddateli. Tenete l'acqua di cottura quale brodo per il risotto. Soffriggete la cipolla tritata nell'olio e tostatevi il riso. Aggiungete dei mestoli di brodo man mano che il riso lo richiede, continuando a girarlo. Verso fine cottura aggiungete i bruscàndoli e regolate di sapore.
Togliete la pentola dal fuoco e mantecate col burro e il formaggio, mantenendo il risotto all'onda.

Vini consigliati:

Prosecco Conegliano-Valdobbiadene Docg
Prosecco Conegliano-Valdobbiadene Superiore di Cartizze Docg
 
Fonte: Regione Veneto