La Provincia di Treviso al Vinitaly 2012

La Provincia di Treviso sostiene come ogni anno il territorio della Marca Trevigiana al Vinitaly. Quest'anno, collaborando assieme al Consorzio AltaMarca per la promozione delle specificità e i prodotti tipici trevigiani. A presentare l'iniziativa, l'assessore provinciale all'Agricoltura, Mirco Lorenzon, il presidente del consorzio AltaMarca, Alberto Resera, il presidente del consorzio di Tutela Conegliano-Valdobbiadene Docg prosecco, Innocente Nardi.
Lo stand di AltaMarca ospiterà infatti materiale turistico del territorio, i percorsi tematici e le brochure prodotte dalla Provincia di Treviso, così come le iniziative di promozione dei prodotti tipici che si affiancano alle produzioni vitivinicole: formaggi, radicchio, asparago e così via.

vinitaly-2012
L'obiettivo è quello di sfruttare anche quest'anno la vetrina privilegiata del Vinitaly per portare i tanti visitatori a conoscenze delle bellezze della Marca Trevigiana.
La presenza trevigiana al Vinitaly conta i 5 Consorzi di Tutela del Vino, oltre ad altre 50 aziende vitivinicole.
Solo per il comparto del prosecco, la produzione di circa 220 bottiglie all'anno, delle quali l'export conta 71 milioni di bottiglie di Doc e ben 25 milioni di bottiglie della nuova Docg.
“Quest'anno la Provincia di Treviso collabora con AltaMarca per promuovere i prodotti tipici del territorio, non solo i vini, che sono i protagonisti della rassegna, ma anche soppressa, formaggi e quant'altro” ha detto Lorenzon
“AltaMarca è al Vinitaly da 11 anni – ha detto Resera – Porteremo come di consueto il nostro contributo in termini di enogastronomia, oltre a proporre incontri e degustazioni”.
“Il Consorzio Docg raddoppia quindi la sua presenza al Vinitaly – ha detto Nardi – punteremo soprattutto a sensibilizzare sul fattore binomio prodotto-territorio”.