Il Mercatino del Radicchio Rosso Biologico al Sant'Artemio di Treviso

Al via, martedì 13 dicembre, il primo degli otto appuntamenti dedicati alla vendita del radicchio rosso biologico nell'ambito del progetto formativo per ”Addetto alla produzione e vendita del Radicchio rosso biologico”  promosso dalla Provincia di Treviso per formare nuove figure occupazionali, iniziativa realizzata con la collaborazione della Biofattoria Murialdo e del Cipat. Nei punti vendita presenti nel Parco del Sant'Artemio il 13 – 18 – 20 – 28 dicembre 2011 e il 10 – 15 – 17 – 24 gennaio 2012 sarà possibile acquistare il radicchio e altri prodotti biologici.
 
radicchio.jpg

Il progetto intende promuovere l’inserimento lavorativo di persone che presentano difficoltà di inserimento lavorativo,  favorendo le loro competenze legate al ruolo dell’agricoltore operante nella produzione agricola biologica. Il percorso formativo prevede 260 ore di formazione in azienda suddivise in parte teorica e pratica secondo un modello di training on the job, uno stage, per una durata massima di sei mesi nell’azienda partner e in altre aziende agricole del territorio e 25 ore di orientamento professionale per la ricerca attiva di lavoro a cura di operatori del servizio Percorsi Personalizzati del CPI Treviso.

Non solo agricoltura biologica, ma anche un modello concreto di collaborazione tra Pubblico e Privato sociale per creare opportunità occupazionali attraverso la riscoperta dell’economia rurale del nostro territorio.