Conegliano Valdobbiadene Docg a un anno dal riconoscimento

A un anno dal riconoscimento a Docg, il Conegliano Valdobbiadene si conferma in ascesa soprattutto nel mercato internazionale. E il case history si confronta con lo Champagne. Sabato 11 dicembre 2010, h. 9.30 Auditorium Villa Brandolini, V. Roma 7, 31052 - Solighetto di Pieve di Soligo (TV).

Conegliano Valdobbiadene Docg a un anno dal riconoscimento


E' il Vino che in questi anni ha creato un vero e proprio fenomeno di successo. Il Conegliano Valdobbiadene, il volto superiore del Prosecco, dal 2009 Docg, presenterà tutti gli ultimi dati l'11 dicembre a Pieve di Soligo (TV). Grazie all'indagine del Centro Studi del Distretto Conegliano Valdobbiadene sarà anche quest'anno analizzato il trend della denominazione, che si conferma in crescita anche alla luce dei cambiamenti introdotti con la Docg e nonostante una crisi strutturale del mondo del Vino. In particolare, l'indagine evidenzia una forte ascesa dell'export a dimostrazione che questo Vino, sempre più, sta divenendo un ambasciatore dello stile italiano nel mondo, capace di competere persino con le grandi denominazioni internazionali.
Durante l'evento, infatti, sarà analizzato il panorama spumantistico mondiale e verrà proposto un focus sulle performance del Conegliano Valdobbiadene e quelle delle bollicine di eccellenza.