Calici di Stelle arriva questa sera al Castello di Conegliano

Decimo appuntamento con la manifestazione Calici di stelle promossa in tutta Italia dall'Associazione Città del Vino e dal Movimento Turismo del Vino. Anche quest’anno sarà uno degli eventi simbolo dell’estate coneglianese e si svolgerà nelle serate di venerdì 30 e sabato 31 luglio dalle ore 20.00 fino all’1.00 nello storico piazzale del Castello.
Calici di Stelle, organizzato e promosso da Comune di Conegliano e Associazione “La Città delle Stelle”, propone per due sere numerosi stand delle migliori produzioni vinicole e dei prodotti tipici del territorio.
Calici di Stelle arriva questa sera al Castello di Conegliano

“L’affascinante cornice ed il sottofondo di musica ed intrattenimento accompagneranno l’esposizione e la degustazione dei migliori vini e prodotti tipici del territorio – commenta l’assessore al turismo, Loris Zava - nell’anno in cui la città ha visto crescere in modo esponenziale le presenze turistiche grazie alla mostra “Cima da Conegliano, poeta del paesaggio” e della consacrazione del prodotto vitivinicolo di punta, il prosecco diventato docg, quest’edizione si preannuncia come una nuova opportunità di rilancio economico del territorio e delle sue eccellenze”.
Il ricavato della manifestazione sarà interamente devoluto all’Ass. Cavalieri dell’Etere Protezione Civile Onlus, per sostenere interventi di protezione civile a favore della collettività.
Tre sono i bus navetta che, da Piazza Cima, consentiranno a tutti i cittadini di raggiungere facilmente il Castello.
La novità di quest’anno sarà costituita dal Maxi Tramezzino in 25 diversi gusti, dal pesce ai salumi, le piccole Gubane e la Sacher torte e i piatti con assortimento di formaggi.
Quattro i gruppi musicali che, due per ogni serata, allieteranno l’evento in due punti diversi, i giardini e la piazza.
Venerdì 30 si inizierà con due gruppi esperti nell’eseguire cover nazionali ed internazionali: i Round 33 e gli Andrea & Andrea.
Sabato 31 sarà la volta degli Ecocostante e dei Ninone; il primo gruppo, attraverso brillanti e coinvolgenti accordi di fisarmonica, presenteranno brani italiani anni ‘70 e ’80, il secondo invece è una “duoband” che si farà apprezzare per l’esecuzione di musica inglese anch’essa dal sapore anni’70 e ’80.
L’intrattenimento culturale
Dalle ore 21.30 visite gratuite al Castello e apertura dell’Oratorio di Sant’Orsola e della Chiesetta della Madonna della Neve.

Ingresso: buono € 6,00, valido per 5 degustazioni di vini, grappe o liquori (in omaggio sacca e bicchiere creati per la serata).
fonte:trevisopress.it